fbpx

Gli architetti e la progettazione d’interni

Avere a disposizione uno spazio chiuso, piccolo o grande che sia, è come possedere un capitale che bisogna far fruttare nel modo giusto, per ottenerne massimo profitto. Affidare a un architetto d’interni la propria casa significa riuscire a darle valore da un punto di vista estetico e funzionale.

La progettazione d’interni

 

Costruire casa, o ristrutturarla, regalandole un volto nuovo, oppure rinnovare la propria attività commerciale, o sentire il bisogno di rendere più ospitale un ufficio: le situazioni in cui si rivela fondamentale la figura di un architetto per interni sono molteplici. L’architettura d’interni – o interior design – si occupa, e progetta, uno spazio chiuso. Rappresenta un mondo pieno di fascino e che deve tenere in considerazione tantissimi aspetti.

Non si tratta solo di “arredamento”. Una casa, un ufficio, devono essere belli da vedere ma anche comodi, garantendo benessere e rispondendo alle esigenze di chi li vive. Devono collocarsi a metà tra utile e dilettevole, non diventando soltanto ambienti “da rivista”, e forse non si dice neanche più…forse oggi si dice “instagrammabili”.

Può rivelarsi utile, nello scoprire le funzioni di un buon architetto d’interni, distinguerle da quelle del designer d’interni. L’architetto d’interni è una figura che può occuparsi dell’aspetto distributivo di un’unità immobiliare e della disposizione degli ambienti così come agli arredi mentre il designer si occupa esclusivamente – o comunque maggiormente – della progettazione di singoli oggetti, o di arredamento. Nella pratica, spesso, queste due figure si sovrappongono anche se ci sono alcune differenze che comunque rimangono nette. Un designer non può sconfinare in alcuni campi, non si può occupare di pratiche edilizie: ad esempio non può richiedere delle modifiche nella planimetria interna di un appartamento.

Un buon architetto specializzato per interni ci aiuterà, passo dopo passo, a realizzare un ambiente a nostra misura. Farà in modo che l’interno sia ben armonizzato con l’esterno, con le caratteristiche architettoniche dell’edificio, si occuperà della sicurezza degli impianti, dell’insonorizzazione degli ambienti, gestirà la distribuzione degli spazi. Si dedicherà ai mobili, garantendo una buona alternanza tra spazi pieni e vuoti, ai colori delle pareti, all’illuminazione, ai tessuti, le finestre, le porte, i pavimenti, eventuali rivestimenti.

Architetto per interni di case: come una storia d’amore

 

Un architetto per interni dunque, mette la sua preparazione, le sue competenze, al servizio dei nostri desideri e necessità creando dei luoghi in cui ameremo stare. In questo senso sarà fondamentale il primo incontro. Bisognerà conoscersi, instaurare un rapporto di fiducia: affidiamo all’architetto qualcosa di importante, perché dar vita a una casa, organizzarla e arredarla, non è come comprare un paio di scarpe, e poi pentirsi e ricomprarne un altro in tempi brevi. Un buon architetto sa ascoltare, interpretare le richieste del cliente, non imporre le proprie idee ma nello stesso tempo dare dei consigli. È necessario un rapporto di confronto, di scambi di idee. Perennemente aggiornato sui regolamenti edilizi, l’architetto per interni avrà piena conoscenza dei materiali e anche delle mode senza però imporle mai, ma proponendole in maniera equilibrata.

Costruirà lo spazio intorno a una persona, a un nucleo famigliare o un team di lavoro dandogli progressivamente forma, terrà conto ad esempio di quanti sono i componenti una famiglia, le loro passioni, attività, preferenze. Avrà a che fare di volta in volta con situazioni e bisogni differenti: dovrà dare carattere ai vari ambienti tenendo conto del fatto che non tutti sono uguali: l’atmosfera di un salotto sarà ad esempio diversa dalla stanza in cui dormire, o studiare, o svolgere attività fisica.

Un architetto specializzato per interni lavorerà utilizzando programmi specifici che permettano al cliente una visione tridimensionale del lavoro finale. Farà una stima iniziale dei costi di un progetto, calcolando anche gli imprevisti, e fornirà una visione d’insieme che permetterà anche di evitare errori in corso d’opera, che richiedono costi, fatica e tempo aggiuntivi.

Gli architetti d’interni: proposte Sealvetro

 

Sealvetro è un’azienda attiva ormai da quasi quarant’anni che offre numerosi servizi nell’ambito dei serramenti in grado di soddisfare le esigenze più disparate dei propri clienti e permettendo loro di realizzare la casa dei loro sogni. Infissi, porte, sistemi oscuranti, sono elemento fondamentale nell’arredamento di un ambiente, che possono caricare di personalità. Non possono essere considerati a parte e devono necessariamente essere amalgamati con tutti gli altri elementi. Dovranno sposarsi bene non soltanto con l’interno di un appartamento o attività commerciale ma tenere conto anche dell’esterno, dell’architettura del palazzo, se ad esempio antico. Proprio per questi motivi, oltre a una serie di prodotti che sono di altissima qualità prevediamo, tra i nostri servizi, la possibilità di essere seguiti da un architetto. Che si rivelerà una figura preziosa – alla luce di quanto già considerato sopra. Un nostro valido collaboratore vi saprà aiutare nella scelta di elementi che sappiano rispondere alle vostre esigenze estetiche ma anche pratiche, trasformando la vostra casa nel posto ideale in cui vivere.

Condividi questo Post!

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Richiedi un Preventivo